Ludibrium: Diseconomia del Sud


Dall'inganno scaturisce il senso di inadeguatezza che governa e paralizza questa terra. Da troppo tempo ormai assisto inerme ai sporchi giochi dei quali si conosce l'esito dapprima che questi inizino. Un teatrino di cui non siamo ne marionette, ne spettatori pur conoscendone ogni battuta. Viviamo cullati dall'ignavia e dall'imbarazzo di vivere una vita che sembra non appartenerci; ed appare impossibile decifrare il codice che funge da "filo d'arianna" in quest'epoca caratterizzata da labirinti sociali. Viviamo le ore di luce con tal frenesia, che le trame tessuteci addosso, intorno e dentro di noi appaiono invisibile ed a volte normali. E' tutto realizzato con tale cura e lentezza da passare inosservato. Finché non si arriva all'epilogo, e quando il sipario si chiude e liberiamo la nostra poltrona, non e' la sala di un teatro a rimaner vuota ma le dispense delle famiglie ingannate. Per molto tempo ho pensato a quale fosse il giusto modo per raccontare tutto questo. Temevo di essere additato a complottista, in quest'era in cui si cerca di classificare chiunque voglia esprimere opinioni insolite. Poi ho compreso che per raccontare qualcosa che agiva lentamente avrei dovuto rallentare il mio punto di osservazione. Ho così progettato e realizzato della camere stenopeiche atte a fotografare i luoghi "chiave" di questo disastro sociale. Volevo fotografare lentamente, più lentamente di qualsiasi fotografo esistito prima. Volevo creare un racconto fotografico composto da una serie di immagini realizzate in un tempo di 200 giorni. Ognuna delle immagini doveva dunque raccontare duecento giorni poiché la camera sarebbe rimasta aperta ad impressionare la pellicola per tutto questo tempo. Un lavoro che naturalmente ha avuto una fase di sperimentazione lunga e laboriosa. Attesa ripagata dalla soddisfazione provata alla vista della prima fotografia sviluppata. Nasce "Ludibrium - diseconomia del sud" per raccontarvi in maniera unica, un disastro sociale che ha colpito le famiglie del sud.

FB 20170601 22 09 11 Saved Picture
FB 20170601 22 09 21 Saved Picture
FB 20170601 22 09 28 Saved Picture
FB 20170601 22 09 36 Saved Picture
FB 20170601 22 09 44 Saved Picture
FB 20170601 22 09 49 Saved Picture
FB 20170601 22 09 53 Saved Picture

Tags: Reportage

Al fine di fornire la migliore esperienza online questo sito utilizza i cookies. Utilizzando questo sito, l'utente accetta il nostro utilizzo da parte dei cookie.