Temesa è in Noi

Temesa rivive negli occhi di chi la guarda e si sente a casa.

Temesa è in tutti coloro che hanno scelto di rimanervi, seppur avrebbero potuto avere vita migliore altrove.

Temesa è in noi.

Velentino Guido

Settembre 2015

 

Il contributo che Valentino Guido offre, a conclusione della “residenza d’artista” maturata in terra di Calabria è, ovviamente per lui calabrese, un’immagine composita e vorticosa laddove sottende e sintetizza esperienze e motivazioni a lui assai care.

Utilizziamo appositamente l’espressione “vorticosa” poiché, a nostro  parere,  la medesima racchiude l’idea del dinamismo della riflessione fotografica dell’Autore, l’identità di una presenza attiva nonché il richiamo alla natura ed alle sue forze.

Al centro dell’immagine, infatti, sta un volto di donna (forse le antiche dee delle monete della Magna Grecia? la Grande Madre? il principio della vita?); poi,  e con espliciti richiami ai reperti del territorio, gli evidenti collegamenti con la memoria dei luoghi e con la “materia vissuta” di quella terra nella quale si è nati.

 

Come in un reperto archeologico (ma forse sarebbe meglio parlare come in  un esperimento chimico)  abbiamo di fronte il precipitato finale dell’incontro di tanti elementi fotografici che vogliono convergere   in una sintesi concettualmente espressiva:  appunto “come” in un reperto archeologico - sia per l’espresso richiamo visivo sia per il risultato finale che  ci riporta a modulazioni grottesche dei templi greci  ; e. appunto, diciamo “precipitato chimico” perché tanti sono gli ingredienti che ci provocano: ad esempio la memoria, ovvero l’arkè del nostro tempo antico; e ancora, il mistero di quel volto femminile vibrato nella materia antica (materia non deriva, forse,  da “Mater”) e che pur  ci riporta al tempo presente; e infine, il desiderio di dare una risposta visiva a quelle tre sillabe di Temesa che hanno una loro origine etimologica, storica ed esistenziale ma non hanno ancora una sufficiente visibilità.

 

 (Pippo Pappalardo)

Temesa è In Noi

Al fine di fornire la migliore esperienza online questo sito utilizza i cookies. Utilizzando questo sito, l'utente accetta il nostro utilizzo da parte dei cookie.